terremoto

La tua casa ha subito danni causati dal terremoto del centro Italia?

È fondamentale la scelta dello Studio Tecnico a cui affidare le attività tecniche e professionali per il riconoscimento dei danni da sisma e la concessione di contributi per la ricostruzione

piazza
Se la tua abitazione o la tua attività ha subito dei danni a causa del sisma, ora devi pensare a iniziare le attività di ricostruzione iniziando dalla progettazione. Innanzitutto con l'aiuto di uno Studio Tecnico specializzato devi fare un progetto, che preveda la ricostruzione della struttura danneggiata, ma che ti permetta anche di migliorarne la sicurezza per il futuro. Quindi devi assicurarti che lo stesso Studio Tecnico sia iscritto all'Elenco speciale dei Professionisti, sappia richiedere i contributi e destreggiarsi nel consegnare tutta la documentazione corretta in tempi stretti, per assolvere tutte le pratiche burocratiche necessarie. Infine, solo dopo aver ottenuto il contributo dovrai affidare il lavoro a un'impresa in grado di eseguire le opere specifiche di ricostruzione e messa in sicurezza con estrema accuratezza e in breve tempo.

Come rialzarsi

e ricominciare

1. Progettazione della

    ricostruzione

2. Richiesta dei

    contributi

3. Esecuzione lavori

Vuoi uno Studio Tecnico che si occupi di tutto?

Concediti di ritrovare la serenità affidandoti a Prisma, una Società d’ingegneria in grado di prendersi cura della tua casa o della tua impresa meglio di come faresti tu.

Contattaci subito e scarica la nostra brochure

Perché scegliere la società di Ingegneria Prisma

Perché come te ha vissuto sulla propria pelle il sisma

in Emilia Romagna

Prisma Progetti nel maggio del 2012 ha purtroppo vissuto direttamente gli eventi sismici dell’Emilia, avendo la sede a Mirandola, proprio nell’epicentro del cratere. A partire dai giorni immediatamente successivi alle scosse, considerata la mole degli immobili danneggiati sia residenziali che produttivi, la società di ingegneria Prisma ha creato un apposito team di tecnici specializzati, dedicato completamente alle a tutte attività specifiche necessarie per l’emergenza, la messa in sicurezza e la ricostruzione, quali: Progettazione per il miglioramento sismico e per la messa in sicurezza degli edifici, secondo le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni
L’esperienza, sia tecnica che burocratica, maturata in questi ultimi 5 anni durante l’iter di ricostruzione in Emilia, ha permesso alla società di Ingegneria Prisma di diventare uno dei principali studi tecnici coinvolti nella ricostruzione. Puoi scegliere uno studio Tecnico che si improvvisa e per la prima volta affronta le difficoltà burocratiche delle pratiche, oppure scegliere di mettere in sicurezza la tua casa o la tua impresa, attraverso uno studio tecnico che conosce perfettamente le dinamiche legate all’ottenimento dei contributi per la ricostruzione.

Perché il terremoto non faccia più paura affidati a chi, come te, ha vissuto quei momenti.

Scegli la società di Ingegneria Prisma

Per informazioni e un appuntamento gratuito con un esperto dello staff contattaci subito.